Ferrostile S.a.s.


Vai ai contenuti

SISTEMI DI DECALCIFICAZIONE DELLE ACQUE POTABILI


NOME: Antical [ Vedi]

 CHE COS'È: si tratta di apparecchiature elettroniche per il trattamento dell'acqua, sia di uso potabile-alimentare che industriale, che impediscono la formazione di incrostazioni di calcare all'interno dell'impianto idraulico.
L'impianto idrico e sanitario, infatti, a causa del calcare subisce un deterioramento, il diametro dei tubi si riduce, comportando danni a lavatrici, lavastoviglie, rubinetterie, nonché aumento dei consumi energetici di tali elettrodomestici.
Si corre anche il rischio del blocco totale del flusso dell'acqua dalle tubazioni, con conseguenti spese ingenti da sostenere per il rifacimento di pavimenti e dell'impianto stesso.
Antical ripulisce comple tamente gli elettrodomestici e purifica l'impianto idrico, mantenendo tali sistemi efficienti, consente di bere direttamente l'acqua del rubinetto, e fa risparmiare il 30% sui detersivi.
Inoltre, è
garantito a vita!

COME FUNZIONA: L'acqua naturale contiene, in soluzione, numerose sostanze minerali, sali e sali acidi come i bicarbonati, che quando l'acqua viene riscaldata si decompongono in carbonati, insolubili in acqua, e che quindi precipitano in forma cristallina, depositandosi sulle pareti del contenitore nel quale l'acqua si riscalda.
La trasformazione chimica che porta alla decomposizione del bicarbonato di calcio è la seguente:


  Ca(HCO3)2 CO2 + H20 + CaCO3


Il calcio è il metallo presente in maggior quantità nell'acqua naturale, pertanto il precipitato che si forma è costituito da carbonato di calcio, o calcare/calcite (CaCO3), i cui cristalli hanno una forte tendenza all'aggregazione, formando depositi molto compatti, responsabili della formazione di incrostazioni sulle pareti nelle tubazioni.
Maggiore è la quantità di calcio e magnesio sciolta in acqua, più la stessa si dice che è
dura. La durezza dell'acqua si misura in gradi francesi ("°f", 1 °f = 10 mg/l di acqua), l'acqua si considera dura per valori da 32 °f a 54 °f, molto dura per valori superiori a 54 °f.

Antical non elimina il calcio disciolto in acqua, ma consente di stabilire elettronicamente la durezza dell'acqua, convertendo il calcare in aragonite, cioè in una polvere soffice, dalla stessa composizione chimica del calcare che, essendo pulvirulenta, non si deposita sui tubi come la calcite, ma viene facilmente espulsa nel circuito idraulico, evitando quindi la formazioni di incrostazioni calcaree.
L'applicazione di un campo elettrico sull'acqua in movimento modifica la struttura cristallina del calcare in aragonite, ma non altera le caratteristiche qualitative, chimico-fisiche e organolettiche dell'acqua sottoposta al trattamento.

I VANTAGGI:

  • impedisce la formazione di strati di calcare ed elimina i depositi esistenti nelle tubazioni
  • previene guasti e otturazioni all'impianto idraulico (tubi, valvole, scambiatori, pompe)
  • riduce i consumi energetici degli elettrodomestici connessi all'impianto idrico, diminuendone anche i costi degli interventi di manutenzione causate da incrostazioni calcaree, e allungandone la vita tecnica
  • riduce la necessità di uso dei detersivi, perché evita la formazione di aloni di calcare, migliorando il rendimento negli elettrodomestici
  • evita l'acquisto di prodotti chimici anticalcare e l'inquinamento da essi prodotto.
  • Possibilità di regolazione elettronica della durezza dell'acqua e della potenza dell'apparecchio
  • RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI, DEI COSTI E PROTEZIONE DELL'AMBIENTE: UNA SOLUZIONE ECOLOGICA, PRATICA, GARANTITA A VITA


 I MODELLI DI ANTICAL: Vedi tutti i modelli
Antical viene installato subito a valle del contatore dell'acqua.

 SITO WEB DEL COSTRUTTORE: www.antical-rossi.it




Torna ai contenuti | Torna al menu